Bomboloni, bombe o krapfen, fate voi…

Un po’ simili nell’aspetto e nella preparazione, l’importante è che sono gustosissimi!

Krapfen o bombe alla cremaPer 6 persone:

  • 400g di farina
  • 100g di zucchero
  • 12g di lievito di birra
  • 60g di burro
  • 1 pizzico di sale
  • la scorza grattugiata di un limone
  • olio
  1. lavorate la farina con il burro, lo zucchero, il sale e il lievito di birra sciolto con un po’ di acqua tiepida;
  2. aggiungete la scorza di limone e continuate a lavorare fino a far diventare l’impasto elastico;
  3. mettetelo in un recipiente coperto e lasciatelo riposare per un paio d’ore;
  4. spianate la pasta con il matterello riducendola ad uno spessore di 1cm;
  5. con uno stampo tondo abbastanza grande, formate dei dischetti e fateli riposare per un’ora su un canovaccio infarinato e poi coperto con un altro sempre di cotone;
  6. versate l’olio in una padella grande di ferro e, appena raggiunta la giusta temperatura, immergetevi poco alla volta, i bomboloni;
  7. friggeteli girandoli con la paletta quando cominciano a gonfiarsi;
  8. appena dorati, toglieteli dall’olio e fateli sgocciolare su carta assorbente, passateli nello zucchero e mangiateli caldi, per sentire tutto il loro sapore.

Be the first to comment

Leave a Reply