Bucatini alla genovese

Per 4 persone:

  • 530g di bucatini
  • 300g di fagiolini surgelati
  • 2 patate
  • un ciuffo di basilico
  • un pugnetto di pinoli
  • mezzo bicchiere abbondante di olio extravergine di oliva
  • una grossa manciata di pecorino grattugiato
  • sale
  1. fate bollire l’acqua per la pasta;
  2. sbucciate le patate, lavatele e tagliatele a bastoncini lunghi più o meno come i fagiolini;
  3. spezzate i bucatini della stessa lunghezza (in altre parti d’Italia sarebbe un sacrilegio);
  4. appena l’acqua bollirà salatela e buttatevi prima le patate, facendole cuocere per 5 minuti, poi i fagioli, per altri 5 minuti e infine i bucatini da far cuocere al dente;
  5. mentre le verdure e la pasta sono in cottura, lavate il basilico fresco, mettetelo nel frullatore insieme con lo spicchio d’aglio, i pinoli e l’olio e frullate tutto fino ad ottenere un pesto da insaporire con un po’ di sale;
  6. mettetelo in una ciotola, unite ancora un po’ di olio e una manciata di pecorino grattugiato;
  7. scolate la pasta e la verdura e conditelo col pesto appena preparato, unendo eventualmente ancora un filo d’olio e un po’ di acqua di cottura della pasta;
  8. servite a piacere con altro pecorino grattugiato sopra.

Lascio un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi