Cappelletti fatti in casa al ragù di carne

Cappelletti fatti in casa al ragù di carnePer 4 persone:

  • pasta all’uovo
  • per il ripieno:
  • 200g di salsiccia
  • 2 petti di pollo
  • noce moscata
  • 100g di prosciutto cotto
  • 50g di ricotta
  • parmigiano grattugiato
  • sale
  • pepe
  • vino bianco
  • burro
  • 2 uova
  • ragù di carne
  1. preparate la pasta fresca all’uovo secondo la ricetta di base;
  2. fatene un panetto e mettetelo da parte a riposare per 1 ora  coperto con un tovagliolo;
  3. nel frattempo preparate il ripieno;
  4. dorate i petti di pollo con una noce di burro;
  5. spruzzate con del vino bianco;
  6. salate, pepate e fate cuocere per 15 minuti;
  7. tritate il prosciutto finemente, sminuzzate la salsiccia, sbriciolate la ricotta e mettete il tutto in una ciotola;
  8. unite i petti di pollo ben tritati, 2 tuorli, un pizzico di noce moscata e il parmigiano;
  9. mescolate bene per ottenere un composto omogeneo;
  10. fatelo riposare per 30 minuti;
  11. nel frattempo preparate il ragù di carne secondo la ricetta di base;
  12. quando il tempo di riposo della pasta è terminato, stendetela con il matterello;
  13. formate una sfoglia sottile, da cui dovete ricavare dei quadrati di 4 cm per lato;
  14. mettete al centro di ogni quadrato un po’ di ripieno;
  15. piegate la pasta a triangolo;
  16. premete bene i bordi per sigillare;
  17. unite tra loro le due estremità  dei triangoli, formando così dei cappelletti;
  18. schiacciate bene il punto di unione affinché la pasta resti ben attaccata;
  19. fate cuocere i cappelletti in acqua bollente salata;
  20. scolateli e conditeli con il ragù di carne.

Lascia un commento