Tempo (min.): 35 Difficoltà: Facile Calorie per porzione: 240 INGREDIENTI (per 4 persone): 3 kg di molluschi bivalvi misti (cozze, vongole, cannolicchi, arselle, datteri di mare) 5 cucchiai d’olio extravergine d’oliva 2 spicchi d’aglio un ciuffo di prezzemolo un limone In un tegame soffriggere aglio tritato nell’olio; quando comincia a sfrigolare, versare le conchiglie lavate e raschiate. Coprire e lasciare aprire tutti i molluschi a fuoco vivo, quindi cuocere ancora 5 minuti a fuoco bassissimo. Sgusciare i molluschi e porli su un piatto da portata; condirli con parte del loro sughetto, guarnire con limone a fettine, prezzemolo tritato e servire freddo.Leggi altro →

Tempo (min.): 60 Difficoltà: Media Calorie per porzione: 280 INGREDIENTI (per 4 persone): 1500 g di canestrelli 30 g di burro 6 cucchiai dI olio extravergine d’oliva 2 spicchi d’aglio un mazzetto di prezzemolo 3 cucchiai di pangrattato sale e pepe Soffriggere il pangrattato nel burro, metterlo su un piatto e lasciarlo raffreddare, poi amalgamarvi aglio e prezzemolo tritati, 2 cucchiai d’olio, sale e pepe. Aprire le conchiglie con un coltellino robusto, eliminare la valva vuota di ognuna e distribuire su ogni mollusco un po’ del composto preparato. Disporre i canestrelli in una pirofila, condirli con l’olio restante e gratinarli in forno già caldo aLeggi altro →

Tempo (min.): 25 Difficoltà: Media Calorie per porzione: 300 INGREDIENTI (per 4 persone): 4 fette di pancarrè 100 g di tonno sott’olio 50 g di burro 3 uova sode Usando un setaccio, o un tritacarne o un mortaio, lavorare il tonno – ben sgocciolato dall’olio – e le uova sode, fino ad ottenere una pasta omogenea. Lavorare a parte il burro con un cucchiaio, ammorbidendolo molto; poi unirlo alla pasta di tonno e uova, amalgamando bene. Spalmare il composto sulle fette di pancarrè private della crosticina e tagliate a metà diagonalmente, a formare dei triangolini. Guarnire a piacere e servire.Leggi altro →

Tempo (min.): 60 Difficoltà: Media Calorie per porzione: 490 INGREDIENTI (per 4 persone): 750 g di aringhe fresche 60 g di cipolle 500 g di patate 20 g di burro un pizzico di pepe un uovo pangrattato sale olio per friggere Soffriggere nel burro le cipolle tritate. Pulire le aringhe, di liscarle e tritarle sottilmente. Lessare le patate e passarle al passaverdura. Impastare assieme patate, aringhe tritate, uovo sbattuto, cipolle rosolate, sale e pepe. Formare delle crocchette, passarle nel pangrattato e friggerle nell’olio bollente. Servirle ben calde, dopo averle sgocciolate su carta assorbente.Leggi altro →