Involtini primavera, pappardelle, frittelle e mele

Involtini primaveraInvoltini primavera

Per 4 persone:

4 fogli di pasta filo
150g di carne trita di maiale
1 peperone verde
1 porro
2 cipollotti
80g di cavolo cinese
60g di germogli di bambù
30g di funghi secchi
salsa di soia
olio di semi di soia
pepe nero
mandorle tritate

ammollate i funghi per almeno un’ora,  prima del loro utilizzo;
mondate il peperone eliminando peduncolo, semi e filamenti;
tritate finemente il cavolo cinese, i germogli di bambù, i funghi ben strizzati, il peperone, i cipollotti e il porro;
fate scaldare in una padella 2 cucchiai di olio di soia e friggetevi brevemente il trito di carne;
aggiungete il trito di verdure, un cucchiaio di salsa di soia e pepate, fate saltare non più di 4 minuti;
trasferite il ripieno in frigorifero fino al momento della preparazione degli involtini;
ricavate dai fogli di pasta 12 quadrati, farciteli e formate altrettanti involtini ben stretti e chiusi;
in una padella scaldate dell’olio di soia, quindi friggetevi gli involtini scolandoli su carta assorbente quando saranno ben dorati;
spolverizzateli con mandorle tritate e serviteli passando a parte la salsa di soia.

Pappardelle con ceci e salsicciaPappardelle con ceci e salsiccia

Per 4 persone:

280g di pappardelle
250g di salsiccia
300g di ceci cotti
1 rametto di salvia
1 peperoncino
1 scalogno
1/2 bicchiere di vino bianco
60g di burro
60g di pecorino
sale e pepe

in una padella con il burro ammorbidito sgranate la salsiccia, rosolatela a fiamma vivace, unite lo scalogno tritato, bagnate con il vino bianco e lasciate evaporare;
frullate la metà dei ceci e versateli sulla salsiccia con la salvia tagliuzzata;
cuocete le pappardelle in acqua salata, scolatele, amalgamatele con il ragù di salsiccia, unite i ceci interi rimasti, il pepe e il peperoncino e servite la preparazione con il pecorino tagliato a scaglie.

Frittelle ai tre formaggiFrittelle ai tre formaggi

Per 4 persone:

80g di taleggio
80g di formaggio di capra
80g di gorgonzola
200g di pangrattato
100g di avanzi di lesso
2 uova
erbe aromatiche
latte
olio per friggere
sale e pepe

ponete in una teglia il pangrattato e i formaggi tagliati a dadini piccolissimi;
aggiungete le uova, gli avanzi di lesso macinati, le erbe, essiccate o fresche tritate, 2 cucchiai di latte – sale e pepe;
amalgamate bene il tutto, aggiungete altro latte se il composto è troppo duro;
mettete l’olio in una padella con l’olio, versarvi il composto con un cucchiaio, fate dorare le frittelle;
sgocciolatele su carta assorbente;
servite in un piatto da portata.

Cipolle in umidoCipolle in umido

Per 4 persone:

1 Kg di cipolline
100g di burro
prezzemolo a piacere
3 bicchieri di acqua
brodo di verdure
sale

fate rosolare le cipolline con il burro, il prezzemolo fresco tritato, il brodo e il sale;
cuocete fino ad ottenere una crema densa;
servite in ciotoline da affiancare ai secondi piatti.

Macedonia al mieleMacedonia al miele

Per 4 persone:

un ananas
2 banane

15 gherigli di noce
120g di uvetta
limone
un bicchierino di rum
un quarto di panna
2 cucchiai di miele

sbucciate l’ananas, eliminate la parte centrale più dura e tagliate la polpa a cubetti;
sbucciate e affettate le banane e bagnatele con del succo di limone;
mettete a bagno l’uvetta nel rum per 10 minuti;
mettete in una ciotola l’ananas, le banane, i gherigli di noce tritati e l’uvetta;
montate la panna addolcendola con il miele e versatela sulla macedonia.

Lascia un commento