Mangiare la carne, ricette per cucinarla

Agnello in verzataAgnello in verzata

Per 4 persone:

  • 100g di burro
  • 1 cipolla
  • 1 carota
  • 1 costa di sedano
  • 1 mestolo di brodo
  • 1 tazza di pomodori pelati
  • 1 verza da circa 600g
  • 800g di agnello a pezzetti
  • sale
  • pepe
  1. fate rosolare nel burro la cipolla affettata e la carota e il sedano tritati;
  2. unite il mestolo di brodo, i pomodori e fate addensare il sugo;
  3. affettate finemente la verza, dopo averla ben lavata, fatela rosolare in un altro recipiente, poi aggiungete lo spezzatino di agnello, il sugo preparato, sale e pepe;
  4. portate a cottura completa (circa 1 ora e 30 minuti), a fiamma media, mescolando spesso e unendo un po’ d’acqua calda se il fondo di cottura, tendesse ad asciugarsi troppo;
  5. trascorso il tempo indicato, spegnete il fuoco, mescolate e coprite;
  6. lasciate riposare per 2 ore, poi scaldate di nuovo e servite ben caldo.

Arrosto di vitello alla pannaArrosto di vitello alla panna

Per 4 persone:

  • 1kg di noce di vitello
  • 40g di funghi secchi
  • 100g di prosciutto crudo
  • una cipolla piccola
  • 50g di burro
  • 1 bicchierino di brandy
  • 1/2 litro di panna
  1. mettete a rinvenire i funghi in acqua tiepida;
  2. avvolgete col prosciutto il pezzo di noce, quindi legatelo con filo incolore affinché il prosciutto non si stacchi dalla carne durante la cottura;
  3. pelate e tritate la cipolla e fatela imbiondire, con il burro, in una casseruola;
  4. lavate, strizzate, triturate i funghi e trasferiteli nel recipiente;
  5. adagiatevi quindi la carne facendola rosolare lentamente da ogni lato;
  6. spruzzatela con il brandy e non appena questo sarà evaporato, irroratela con la panna calda;
  7. coprite la casseruola e lasciate cuocere a fuoco moderato per circa 1 ora e 20 minuti, rigirando frequentemente la carne e bagnandola con qualche cucchiaiata del suo sugo;
  8. a cottura ultimata estraete la carne dal recipiente, lasciatela intiepidire, slegatela levando il prosciutto ed affettatela;
  9. accomodate le fette leggermente sovrapposte sul piatto da portata, distribuitevi l’intingolo e servite.

Bistecche gratinateBistecche gratinate

Per 4 persone:

  • 6 bistecche di vitello da 130g l’una
  • 100g di burro
  • 150g di parmigiano
  • 1 cipolla
  • salsa worcester
  • panna liquida
  • sale
  • brodo
  1. tritate la cipolla, mettete in una padella con metà burro a dorare;
  2. salate e fate cuocere lentamente unendo un mestolo di brodo, che dovrete fare assorbire dolcemente ;
  3. passate il sugo al setaccio, unirvi il formaggio e alcune gocce di salsa worchester, aggiungere la panna, mescolando fino ad ottenere un composto omogeneo;
  4. intanto, fate rosolare il burro rimasto con le fettine;
  5. a fine cottura metterle in una pirofila e spalmarle con il composto di formaggio;
  6. fate gratinare per circa 15 minuti in forno. Servite.

Braciole di maiale con mele e cipolleBraciole di maiale con mele e cipolle

Per 4 persone:

  • 4 braciole di maiale
  • 3 mele
  • 3 cipolle
  • 50g di pancetta
  • 60g di burro
  • succo di limone
  • farina
  • sale
  • pepe
  1. sbucciate le mele, tagliatele in quarti, eliminate il torsolo e riducete in spicchi;
  2. raccoglietele in una fondina spruzzandole con il succo di limone;
  3. mondate le cipolle e affettatele finemente, tritate la pancetta;
  4. scaldate 30gr di burro in un tegame con la pancetta, fatela rosolare leggermente poi aggiungete le mele e le cipolle, salate, pepate e portate a cottura rimestando delicatamente;
  5. nel frattempo battete leggermente le braciola, conditele con sale e pepe, passatele nella farina e rosolatele in una padella con il burro rimasto;
  6. al termine aggiungete le mele e le cipolle tenute da parte e fate insaporire il tutto per un altro minuto.

Spezzatino al caffèSpezzatino al caffè

Per 4 persone:

  • 600g di polpa di manzo
  • 2 cipolle
  • 2 peperoni verdi
  • 2 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • 1 spicchio d’aglio
  • 30g di farina
  • 1/2 bicchiere di caffè già preparato
  • 4 foglie di verza
  • sale
  • pepe
  1. in un tegame abbastanza grande fate riscaldare l’olio e poi aggiungete la polpa di manzo che precedentemente avrete tagliato a cubetti;
  2. lasciate rosolare la carne a fuoco vivo per circa 20 minuti nel tegame coperto e quando ha raggiunto un colore scuro, togliete la carne dal tegame e disponetela in un piatto, e lasciate riposare;
  3. nello stesso tegame nel quale avete cotto la polpa di manzo versate un altro cucchiai di olio extravergine d’oliva e lasciate scaldare;
  4. aggiungete le cipolle tagliate finemente, l’aglio intero, togliendolo dopo alcuni minuti di cottura, e i peperoni a striscioline, e lasciate insaporire per 10 minuti;
  5. a questo punto spolverate gli ingredienti con la farina e lasciate sciogliere nell’olio e nel liquido di cottura dei peperoni fino a formare una cremina abbastanza densa;
  6. continuate la cottura per altri 2 minuti mescolando di tanto in tanto;
  7. aggiungete nel tegame 1/2 bicchiere di vino bianco secco e 1/2 bicchiere di caffè e lasciate cuocere a fuoco vivo;
  8. fate attenzione a non fare asciugare troppo la cremina formata con farina, vino e caffè e mescolate fino al momento dell’ebollizione, poi aggiungete la carne di manzo cotta, insaporite con sale e pepe, coprite il tegame e lasciate cuocere;
  9. a cottura ultimata togliete dal fuoco e preparate la decorazione del piatto;
  10. lavate e asciugate 4 grandi foglie di verza e disponetele in un ampio piatto da portata, su ciascuna di esse versate cucchiaiate di spezzatino al caffè e infine servite in tavola.

Lascia un commento