Menu di pesce con merluzzo, spiedini di gamberi e pasta con le cozze

Menu di pesce con merluzzo, spiedini di gamberi e pasta con le cozze

Spiedini di seppie e gamberi

Spiedini di seppie e gamberi

Per 4 persone:

  • 800g di seppie
  • 600g di gamberi rossi (o di scampi)
  • olio d’oliva
  • succo di limone
  • sale
  • insalata verde
  1. pulite le seppie eliminando pelle, osso, becco, occhi e interiora, compresa la vescica con l’inchiostro;
  2. tagliatele a pezzi di circa 3 cm di lato e mettetele in una marinata di olio, limone, sale per almeno un’ora;
  3. lavate e asciugate bene i gamberi lasciandoli interi;
  4. al momento di cuocere, infilate le seppie e i gamberi su spiedini di legno, alternandoli;
  5. cuocete gli spiedini su fuoco di braci dolci per circa venti minuti, spennellandoli ogni tanto con la marinata, e serviteli subito su un letto di fresca insalata verde.

Vermicelli con cozze e cernia

Vermicelli con cozze e cernia

Per 4 persone:

  • 350g di vermicelli
  • 800g di cozze
  • 2 filetti di cernia
  • 400g di polpa di pomodoro
  • 1 cipolla media
  • 1 costa di sedano
  • 1 carota
  • prezzemolo
  • basilico
  • vino bianco secco
  • olio extravergine di oliva
  • farina
  • sale e pepe
  1. tritate bene la carota, la cipolla, il sedano, il basilico e il prezzemolo;
  2. mettete il composto in una casseruola e fatelo dorare in 2 cucchiai d’olio;
  3. aggiungete la polpa di pomodoro,sale e pepe, continuate a mescolare per circa mezz’ora;
  4. intanto lavate e pulite le cozze, ponetele in un tegame,alzate la fiamma e aggiungete un po’ di vino bianco;
  5. mescolate fino a che tutte le cozze non si saranno aperte;
  6. sgusciate le più piccole e mantenete le  più grandi;
  7. tagliate i filetti di cernia a pezzetti, passateli nella farina e cuoceteli brevemente in poco olio;
  8. aggiungete i filetti di cernia dieci minuti prima della fine della cottura della salsa e al termine anche le cozze sgusciate;
  9. fate cuocere i vermicelli in acqua bollente e a fine cottura versate in un piatto da portata;
  10. aggiungete il sugo e guarnite con le cozze intere e qualche scaglia di parmigiano.

Merluzzo marinato con verdureMerluzzo marinato con verdure

Per 4 persone:

  • 4 filetti di merluzzo
  • 1/2 cipolla
  • 1 finocchio
  • 1 limone
  • 1 costa di sedano
  • 1 carota
  • 1 scalogno
  • 100g di insalata mista
  • olio extravergine d’oliva
  • sale e pepe
  1. lavate tutte le verdure, preparate un brodo vegetale con il sedano, la carota e lo scalogno, portate sul fuoco e fate bollire per 15 minuti;
  2. affettate la mezza cipolla e il finocchio, sbollentateli per alcuni secondi nel brodo e teneteli da parte;
  3. cuocete il merluzzo nel brodo bollente per 5 minuti, trasferitelo su un piano da lavoro e con le mani riducetelo a pezzi;
  4. disponete l’insalata mista su un piatto da portata, adagiate il merluzzo, unite il finocchio, la cipolla, la carota, il sedano, lo scalogno, il limone affettato, l’olio, il sale e il pepe e lasciate marinare per 10 minuti.

Insalata di pomodori e porriInsalata di pomodori e porri

Per 4 persone:

  • 8 piccoli porri
  • 4 pomodori
  • ciuffetti di prezzemolo
  • olio d’oliva
  • succo di limone
  • sale
  • pepe
  1. pulite i porri, staccando la parte verde e la prima foglia esterna, eliminate anche le barbette e lavateli con cura;
  2. lessateli in acqua salata lasciandoli cuocere adagio per circa 15 minuti;
  3. scolateli, sgocciolateli e lasciateli raffreddare;
  4. lavate e asciugate i pomodori, poi tagliateli a spicchi;
  5. preparate una citronette con olio, succo di limone sale e pepe;
  6. accomodate i porri e i pomodori in un piatto da portata, irrorate con la salsa, guarnite con ciuffetti di prezzemolo e servite.

Crostata di fruttaCrostata di frutta

Ingredienti:

  • 250g di pasta frolla
  • 4 tuorli d’uovo
  • 180g di zucchero
  • 40g di farina
  • 1,5dl di latte
  • 3,5dl di panna
  • essenza di arancia
  • 250g di cioccolato al latte
  • kiwi
  • fragole
  • more
  • lamponi
  1. stendete una sfoglia sottile di 5 mm e utilizzatela per rivestire uno stampo per crostate imburrato e infarinato;
  2. bucherellate la pasta con i rebbi di una forchetta, ricopritela con un foglio di carta da forno e riempite lo stampo con ceci o fagioli secchi;
  3. cuocete in forno già caldo a 180° per circa 20 minuti, eliminate la carta e i legumi e proseguite la cottura per altri 5 minuti;
  4. lavorate in crema i tuorli d’uovo con lo zucchero, aggiungete la farina setacciata, il latte e 1,5dl di panna;
  5. versate il tutto in una casseruola e, sempre mescolando, fate cuocere la crema a fiamma molto dolce, aromatizzandola con un po’ di essenza d’arancia;
  6. scaldate la panna rimasta e scioglietevi, con l’aiuto della frusta, il cioccolato al latte;
  7. distribuite il composto ottenuto sul guscio precotto, e poi sopra di quello stendete la crema aromatizzata all’arancia;
  8. prima di servire decorate il centro della crostata con  more e lamponi, e disponete ad anelli concentrici fragole e kiwi affettati sottilmente.

Lascia un commento