Pasta al pomodoro schiattato

Pasta al pomodoro schiattatoPer 4 persone:

  • 360 gr di tagliolini all’uovo freschi
  • 100 gr di salsiccia di maiale fresca
  • 10 pomodori pachino
  • 2 spicchi di aglio
  • 60 ml di vino bianco secco
  • olio extravergine di oliva
  • sale
  • zucchero di canna
  1. sminuzzate la salsiccia in una terrina;
  2. lavate bene i pomodori e riduceteli a pezzetti in un piatto;
  3. scaldate 4 cucchiai di olio in una casseruola;
  4. fatevi rosolare l’aglio schiacciato;
  5. eliminate l’aglio;
  6. aggiungete la salsiccia;
  7. fatela rosolare per 1 minuto mescolando a fiamma alta,
  8. irrorate con il vino bianco;
  9. fatelo evaporare per qualche secondo a fiamma alta;
  10. abbassate la fiamma;
  11. unite i pomodori Pachino;
  12. fate insaporire qualche secondo schiacciandoli con una forchetta;
  13. aggiungete mezzo bicchiere di acqua tiepida;
  14. coprite con un coperchio;
  15. fate cuocere per 10 minuti mescolando ogni tanto;
  16. nel frattempo, fate cuocere la pasta in abbondante acqua salata e bollente;
  17. insaporite la salsa con un pizzico di sale e mezzo cucchiaino di zucchero di canna;
  18. aggiungete un mestolo di acqua di cottura della pasta,
  19. scolate i tagliolini al dente;
  20. trasferiteli nella casseruola dei pomodori;
  21. alzate la fiamma;
  22. irrorate con qualche cucchiaio di olio;
  23. mescolate per un minuto a fiamma alta;
  24. togliete dal fuoco;
  25. servite in piatti individuali.

Lascia un commento