Pasta e pesce con zucchine

Quo vadis cocktailQuo vadis cocktail

Ingredienti:

  • 2 cubetti di ghiaccio
  • 2,5 cl di gin dry
  • 2,5 cl. di charteuse verde
  • 1 spruzzo di Bénédictine
  • 1 spruzzo di liquore all’arancia
  • 1 oliva ripiena
  1. mettete nello shaker il ghiaccio, il gin, la chartreuse, il Bénédictine e il liquore all’arancia;
  2. agitate un poco con molta energia;
  3. filtrate la mistura versandola in un bicchiere da cocktail;
  4. decorate con l’oliva e uno spiedino da cocktail.

Tortiglioni allo zafferanoTortiglioni allo zafferano

Per 4 persone:

  • 320g di tortiglioni
  • 3 cucchiai di farina
  • 300ml di latte
  • 200ml di panna
  • una bustina di zafferano
  • 40g di formaggi misti a pasta dura ( emmenthal, parmigiano, caciotta)
  • 3 cucchiai di burro
  • peperoncino in polvere
  • sale e pepe
  1. la prima operazione da fare è quella di grattugiare tutti i formaggi;
  2. mettete sul fuoco una pentola con abbondante acqua e salate;
  3. mettete la pasta e mescolate;
  4. fate cuocere seguendo i tempi indicati sulla scatola;
  5. il burro va sciolto in un pentolino antiaderente a fiamma  molto  bassa;
  6. unite  la  farina  e  l zafferano, il latte e la panna tiepidi;
  7. mescolate la salsa con un cucchiaio di legno, mescolate e fate cuocere per circa 10 minuti;
  8. aggiungete i formaggi, regolate di sale e insaporite con il pepe;
  9. scolate la pasta in una pirofila e conditela con la salsa allo zafferano e con del peperoncino;
  10. per non far formare grumi nella salsa dovete mescolare in continuazione, tenere la fiamma bassissima e aggiungere il latte poco per volta;
  11. se ci sono ancora grumi passate tutto al frullatore, ottenendo una salsa morbida liscia.

Tinche ripieneTinche ripiene

Per 4 persone:

  • 4 tinche di circa 350g l’una
  • 1 piccolo cavolfiore
  • 2 pannocchie di granoturco
  • 4 foglie d’alloro
  • 1 spicchio d’aglio
  • 1 ciuffo di prezzemolo
  • 4 cucchiai di pangrattato
  • 4 cucchiai di parmigiano grattugiato
  • peperoni nani rotondi rossi
  • brodo vegetale
  • olio d’oliva
  • sale
  • pepe
  1. cuocete il cavolfiore al vapore, lasciatelo raffreddare, poi tagliate le cimette e mettetele in una terrina;
  2. abbrustolire le pannocchie di granoturco sulla griglia;
  3. pulite accuratamente le tinche, togliete le interiora, lavatele bene con acqua e aceto e lasciatele sgocciolare;
  4. per il ripieno, preparate un trito di aglio e prezzemolo, parmigiano, pangrattato, sale e pepe;
  5. mescolate bene e riempite con questo composto le tinche, richiudendole poi senza cucirle;
  6. ponete i pesci in una teglia unta d’olio;
  7. sotto ognuno ponete una foglia d’alloro e distribuite nel recipiente qualche peperone nano rosso intero;
  8. infornate a 180° per circa 20 minuti, bagnando di tanto in tanto con qualche cucchiaiata di brodo e con il fondo di cottura;
  9. servite le tinche passando a parte il cavolfiore condito con il fondo di cottura e le pannocchie abbrustolite.

Zucchine farcite con calamari e seppieZucchine farcite con calamari e seppie

Per 4 persone:

  • 4 zucchine tonde grandi
  • 1 seppia di media grandezza
  • 3 calamari piccoli
  • 1 cucchiaio di curry
  • 1 spicchio d’aglio
  • 1 bicchiere di vino bianco
  • 3 cucchiai di pangrattato
  • 6 cucchiai di olio d’oliva
  • sale
  1. lavate le zucchine e svuotatele dell’interno;
  2. lavate le seppie e i calamari e tagliateli a tocchetti;
  3. in una padella antiaderente fate imbiondire l’olio e l’aglio;
  4. togliete l’aglio ed aggiungete l’interno delle zucchine ed il pesce;
  5. fate rosolare il tutto, bagnate con il vino bianco, cuocete per 10 minuti a fuoco basso, aggiustate di sale ed aggiungete il curry;
  6. nel frattempo sbollentate le zucchine in abbondante acqua salata per 2 minuti;
  7. riempitele con il composto e spolverate di pangrattato;
  8. in una teglia antiaderente mettete il resto dell’olio e le zucchine ripiene;
  9. fatele cuocere a 200° per 10 minuti.

Triangoli al limoneTriangoli al limone

Ingredienti:

  • 100g di burro ammorbidito
  • 25g di zucchero a velo
  • 140g di farina
  • sale
  • 200g di zucchero semolato
  • 2 uova di grandi dimensioni
  • 80ml di succo di limone
  • 1 cucchiaio di scorza di limone grattugiata
  • 25g di farina
  • zucchero a velo per decorare
  1. lavorate il burro ammorbidito e lo zucchero a velo fino a ottenere un composto leggero e spumoso, aggiungete la farina, un pizzico di sale e amalgamate bene;
  2. trasferite l’impasto in una teglia quadrata di 20cm di lato unta di burro, premetevi l’impasto con le dita e cuocete in forno già caldo a 180° per 25 minuti, o fino a quando la superficie apparirà dorata, sfornate e lasciate raffreddare;
  3. nel frattempo preparate il ripieno, nel recipiente del mixer, o con le fruste elettriche, sbattete lo zucchero semolato con le uova fino a  ottenere una crema spumosa, unitevi il succo di limone, la scorza grattugiata e in ultimo la farina;
  4. versate il composto sulla crosta e proseguite la cottura per 20-25 minuti, o fin quando la crema si consoliderà, lasciate raffreddare e spolverizzate i triangoli di zucchero a velo prima di servire.

Lascia un commento