Petti di pollo alla birra

Per 4 persone:

  • due petti di pollo da 400g ciascuno circa
  • una bottiglietta di birra da 33cl doppio malto
  • uno spicchio d’aglio
  • due zucchine
  • un rametto di rosmarino
  • tre pomodori abbastanza maturi
  • zucchero di canna
  • olio extravergine, sale e pepe
  1. prendete i petti di pollo e metteteli su un tagliere, se hanno l’osso, eliminatelo e tagliate i petti nel senso della lunghezza, in modo da formare quattro mezze fettine;
  2. scaldate in una padella due-tre cucchiai di olio extravergine, con uno spicchio d’aglio schiacciato e il rametto di rosmarino;
  3. mettete i petti di pollo in padella e fateli rosolare circa due-tre minuti per parte;
  4. unite due cucchiaini di zucchero di canna e mezzo bicchiere di birra;
  5. abbassate la fiamma al minimo e continuate a cuocere per 20 minuti;
  6. a metà cottura regolate con il sale e il pepe e girate spesso i petti di pollo, aggiungendo di tanto in tanto altra birra, quando quella in padella sarà evaporata;
  7. nel frattempo, prendete le zucchine, lavatele e tagliatele a dadini, fate lo stesso con i pomodori;
  8. cuocete a vapore le zucchine per un paio di minuti ed unitele ai pomodori con un filo di olio extravergine;
  9. servite con i petti di pollo.

Lascia un commento