Pizzette, riso e dolcetti di cioccolato

Pizzette alle erbePizzette alle erbe

Per 4 persone:

  • 250g di farina
  • 15g di lievito di birra
  • 1 mazzetto di prezzemolo
  • 1 rametto di rosmarino
  • 2 rametti di maggiorana
  • 3 rametti di timo
  • 1 mazzetto di basilico
  • 3 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • 1 pizzico di sale
  1. setacciate e disponete a fontana la farina;
  2. stemperate il lievito in 3 cucchiai d’acqua e versatelo al centro;
  3. aggiungete un cucchiaio di olio d’oliva, il sale e 5 cucchiai d’acqua;
  4. impastate e lavorate la pasta per 10 minuti, ottenendo un impasto liscio ed elastico;
  5. sbattete l’impasto ripetutamente sulla spianatoia e fatelo lievitare sotto un telo per circa 1 ora Intanto lavate prezzemolo, maggiorana, timo, basilico e rosmarino, asciugandoli con un canovaccio;
  6. stendete la pasta con i matterello per ottenere una sfoglia di 5-6 millimetri;
  7. con uno stampino di 6 cm di diametro ritagliate tanti dischetti di pasta e spennellateli con poco olio;
  8. tritate finemente le erbe, distribuitene un cucchiaino sopra ogni dischetto e adagiate i dischetti sulla placca da forno unta;
  9. mettete in forno già caldo le pizzette per 15 minuti e servitele appena sfornate. Si possono comunque consumare anche fredde.

Riso con patate e pancetta

Riso con patate e pancetta

Per 4 persone:

  • 400g di riso
  • 3 patate
  • 50g di pancetta affumicata
  • 1/2 cipolla
  • prezzemolo
  • 1 litro di brodo vegetale
  • 1/2 bicchiere di vino bianco
  • 20g di burro
  • parmigiano grattugiato
  • sale
  1. tritate finemente la pancetta e la cipolla e mettete a soffriggere con il burro;
  2. pelate le patate e tagliatele a pezzettini;
  3. aggiungete le patate al soffritto;
  4. versate il riso e fate tostare per 2 minuti;
  5. aggiungete il vino bianco e lasciate evaporare;
  6. lasciate cuocere per circa 20 minuti, aggiungendo via via il brodo vegetale;
  7. a fine cottura condite con il parmigiano grattugiato.

Involtini di tacchino con zucchine e peperoniInvoltini di tacchino con zucchine e peperoni

Per 4 persone:

  • 4 fette di petto di tacchino da 120g l’uno
  • 3 zucchine
  • 2 peperoni
  • 1 cipolla
  • 1 mazzetto di prezzemolo
  • vino bianco
  • olio extravergine d’oliva
  • sale e pepe
  1. lavate e tagliate a pezzetti due zucchine e i peperoni;
  2. lavate e tritate la cipolla, mettetela in una padella con l’olio, soffriggetela, unite le altre verdure, il sale e il prezzemolo tritato e rosolate a fuoco moderato per 20 minuti;
  3. disponete i petti di tacchino su un piano di lavoro, adagiatevi il composto e chiudeteli a involtini;
  4. passate gli involtini in una padella con l’olio, cospargeteli con sale e pepe, rosolateli, bagnate con il vino bianco, lasciate evaporare e cuocete per 20 minuti;
  5. disponete gli involtini affettati nel piatto da portata su un letto di zucchine affettate e grigliate e conditeli con il fondo di cottura.

Sedano con battuto di peperoni

Sedano con battuto di peperoni

Per 4 persone:

  • 2 sedani bianchi
  • 1 peperone rosso
  • 1 peperone giallo
  • 1 peperone verde
  • prezzemolo tritato
  • aceto di vino bianco
  • olio d’oliva
  • zucchero
  • farina
  1. mondate i sedani, tagliandoli a tre quarti di altezza, in modo da conservare solo i cuori, poi riduceteli a bastoncini e lavateli;
  2. tuffateli in acqua bollente salata con 2 cucchiai di succo di limone e uno di farina e cuoceteli al dente per 10 minuti, scolate e lasciate raffreddare;
  3. mondate i peperoni eliminando peduncoli, semi e filamenti, poi tagliateli a dadini;
  4. scaldate 2 cucchiai d’olio in una piccola casseruola, unite i peperoni e fateli rosolare per un paio di minuti;
  5. aggiungete mezzo bicchiere di aceto e un cucchiaio di zucchero, portate a ebollizione, poi abbassate la fiamma e lasciate cuocere per 4 minuti;
  6. accomodate i sedani in un piatto da portata, unite i peperoni in agrodolce, spolverizzate con un cucchiaio di prezzemolo tritato e servite.

Praline di cioccolato con mandorlePraline di cioccolato con mandorle

Ingredienti:

  • 80g di cioccolato fondente
  • 400g di pasta di nocciole
  • 250g di mandorle a lamelle
  • un cucchiaino di rum
  1. fate fondere a bagnomaria il cioccolato spezzettato e la pasta di nocciole, su fuoco medio;
  2. aggiungetevi le mandorle e il rum amalgamando bene;
  3. lasciate raffreddare, poi con due cucchiaini formate dei mucchietti che farete indurire su un foglio di carta stagnola.

Lascia un commento