Risotto con salmone e vino bianco

Per 4 persone:

  • 400g di riso
  • 300g di salmone
  • 1 cipolla
  • 50g di burro
  • 2 bicchieri di vino bianco leggermente frizzante
  • aneto tritato
  • 50g di parmigiano grattugiato
  • 1/2 bicchierino di whisky
  • sale e pepe
  1. fate lessare il salmone in mezzo litro d’acqua, poi scolatelo e filtrate il brodo;
  2. tritate la cipolla, rosolatela in padella col burro, poi unite il riso facendolo tostare;
  3. bagnate poco alla volta il riso, prima col brodo del salmone, poi col vino bianco continuando a mescolare;
  4. aggiungete il sale, una spruzzata di pepe e unite il salmone tagliato a pezzetti, aggiungete l’aneto tritato e fate cuocere ancora per 10 minuti;
  5. mantecate il risotto con il parmigiano grattugiato, mescolando velocemente;
  6. amalgamate i tuorli d’uovo e bagnate col liquore secco;
  7. mettete il riso in quattro cartocci di alluminio, chiudeteli e metteteli sulla placca del forno a 200° per un quarto d’ora;
  8. togliete poi dal forno, adagiate i cartocci su piatti individuali, apriteli e decorateli con ciuffetti di aneto.

Lascia un commento